L’Orèal lancia My Skin Track UV di LaRoche-Posay negli Stati Uniti

Comunicati stampa L’Orèal lancia My Skin Track UV di LaRoche-Posay negli Stati Uniti

Il primo sensore UV indossabile senza batteria per una sicura esposizione solare ora disponibile su Apple.com e in Apple Store selezionati negli Stati Uniti 

Il sensore e l’app collegata misurano i raggi UV, l’inquinamento, il polline e l’umidità  

NEW YORK, 14 Novembre 2018 – Nel portare avanti un impegno decennale di ricerca e innovazione dedicate alla pelle e a una sicura esposizione solare, L’Oréal ha annunciato oggi che My Skin Track UV di La Roche-Posay, il primo dispositivo indossabile elettronico senza batteria per misurare l’esposizione solare, è ora disponibile su apple.com e in Apple Store selezionati negli Stati Uniti. Per la prima volta My Skin Track UV, sviluppato dal Technology Incubator di L’Oréal e presentato al Consumer Electronics Show 2018, sarà quindi disponibile sul mercato statunitense. Grazie a un sensore di precisione che misura i livelli di raggi UV individuali e un’App collegata che registra l’esposizione di ogni persona a inquinamento, polline e umidità, My Skin Track UV permetterà agli utenti di compiere scelte più informate relativamente a tutto ciò che riguarda la loro pelle.

My Skin Track UV, il premiato sensore di La Roche-Posay, misura sia i raggi UVA sia i raggi UVB e fornisce aggiornamenti immediati sullo status della persona, memorizzando inoltre fino a tre mesi di dati. Il sensore senza batteria si attiva con la luce solare e viene alimentato utilizzando la tecnologia NFC (Near Field Communication) dello smartphone dell’utente. My Skin Track UV trasferisce le informazioni memorizzate all’App collegata attraverso una funzione intuitiva single-touch: con un semplice tap di My Skin Track UV sullo smartphone gli utenti potranno infatti aggiornare l’App. Offrendo un’esperienza seamless di integrazione con Apple HealthKit, l’App non solo fornisce dati dettagliati sui raggi UV, ma anche informazioni relative ai livelli di umidità, polline e inquinamento. Progettato in collaborazione con il visionario designer Yves Behar, questo discreto sensore indossabile misura 12 mm in larghezza e 6 mm di spessore, è waterproof ed è dotato di un robusto cavetto con clip da attaccare comodamente ai vestiti o agli accessori.

My Skin Track UV è stato sviluppato in collaborazione con La Roche-Posay, il principale marchio L’Oréal di prodotti dermatologici che lavora a stretto contatto con i dermatologi per sviluppare prodotti sicuri ed efficaci per la cura della pelle per i pazienti di tutto il mondo. Ad oggi il settore beauty ha conferito oltre 60 riconoscimenti alla linea di filtri solari Anthelios di La Roche-Posay. Nel 2016 La Roche-Posay lanciò My UV Patch, il primissimo sensore adesivo da applicare alla pelle per monitorare l’esposizione ai raggi UV. I successivi studi sui consumatori hanno dimostrato un conseguente aumento di quei comportamenti che stanno alla base di una corretta esposizione solare, con il 34% dei consumatori che applica la protezione solare con una maggiore frequenza e il 37% che cerca di rimanere più frequentemente all’ombra.

My Skin Track UV e My UV Patch sono entrambi frutto della partnership e della ricerca che L’Oréal ha portato avanti insieme al professor John Rogers della Northwestern University, con il suo portafoglio di proprietà intellettuale (IP) e innovazioni in ambito di dispositivi elettronici flessibili e adesivi e tecnologie wireless di dimensioni millimetriche, e MC10 Inc. e Wearifi, due aziende leader nel settore dei dispositivi indossabili.

Più articoli

Loading